• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
PDF Stampa E-mail

Palazzo Lucerna di Rorà - venerdì 13 luglio ore 21,15

FILIPPO BESSONE   CLAUDIO DADONE   AZIO CITI   LUCA OCCELLI

La cena di Trimalcione  

scritto e diretto da Filippo Bessone e Claudio Dadone dal Satyricon di Petronio - musiche Claudio Dadone

 

“Mi lega a Filippo Bessone una fraterna amicizia. Questo tuttavia non mi trattiene dal provare una certa invidia per le sue qualità di raccontatore divertente e divertito di un'umanità che troppo spesso guardiamo senza veramente vedere. Le sue parabole laiche mi hanno fatto ridere e pensare” (Gianmaria Testa).

Questo lavoro di Bessone-Dadone, caratterizzato da appassionante multidisciplinarietà, dà al personaggio di Padre Filip –riuscito e inusuale protagonista de L’ora canonica (edito da Araba Fenice)- nuovi, intriganti sviluppi che attingono a un ricco patrimonio popolare, ispirandosi a un passato legato alla letteratura latina antica. Il Trimalcione del titolo, infatti, è uno dei personaggi che Petronio Arbitro ha saputo regalarci nel suo Satyricon, dedicandogli il celebre episodio della “cena”. Da questa memoria antica prende avvio la personale girandola di Filippo Bessone che continua nell’esplorazione del convivium odierno e passato grazie a Padre Filip e allo strumento del teatro-canzone.